Door Markus Kasanmascheff | Privacy Policy | Runtastic

Zanna Bianca: ce ne parla il regista dal Festival di Giffoni

7
Zanna Bianca: ce ne parla il regista dal Festival di Giffoni

Alexandre Espigares, regista Premio Oscar 2013 per il Miglior corto di animazione (Mr. Hublot), e ora regista delle straordinarie avventure del lupo Zanna Bianca nella prima trasposizione in uno spettacolare film di animazione, è stato ospite nella giornata di ieri della 48esima edizione del Giffoni Film Festival, dove ha presentato un'anteprima di 15 minuti del suo nuovo film, che sarà nelle nostre sale dall'11 ottobre prossimo.

Abbiamo avuto l'opportunità di incontrarlo e di fargli una breve intervista:

Basato sul celebre romanzo di Jack London, il film vede protagonista un lupo con un quarto di sangue di cane. Zanna Bianca è una creatura fiera e coraggiosa, e per questo sarà vittima della crudeltà dell'uomo. Dopo essere cresciuto nelle terre innevate, meravigliose ma ostili del Grande Nord, viene accolto da Castoro Grigio e la sua tribù di nativi americani. Qui viene protetto dalla tribù, ma dovrà farsi accettare dagli altri cani.
Purtroppo Castoro Grigio sarà costretto a cedere Zanna Bianca ad un uomo crudele, che lo obbligherà a trasformarsi in un cane da combattimento. In fin di vita, sarà salvato da una coppia disponibile e amorevole, che con il suo amore insegnerà a Zanna Bianca a dominare il suo istinto selvaggio e a diventare il loro migliore amico. Una storia di redenzione descritta dal punto di vista dei cani e soprattutto sulla straordinaria forza dell’amore che li lega indissolubilmente all'uomo.



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento